mercoledì 26 luglio 2017

CARTA D'IDENTITÀ: IN QUALI PAESI È VALIDA

Se avete deciso di partire per andare a visitare un paese dell'Unione Europea e vi state chiedendo se la vostra carta d'identità è valida per quel determinato paese allora siete nel posto giusto. Normalmente si dice che la carta d'identità valida per l'espatrio consente di recarsi nei paesi che hanno aderito all'unione europea, ma quali sono i paesi nei quali ci si può recare con la carta d'identità rilasciata nello Stato italiano? Quindi al fine di evitare spiacevoli disguidi alla frontiera o all'aeroporto, ecco di seguito l'elenco dei paesi nei quali ci può recare con la carta d'identità italiana valida per l'espatrio: Albania, Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Egitto (portare una foto per il visto), Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia (con validità residua pari almeno alla durata del soggiorno), Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Marocco (solo per chi si reca con viaggio organizzato), Monaco, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica di Montenegro (1 Il Paese ha dichiarato la sua indipendenza dalla Serbia nel giugno 2006, vi sono indicazioni particolari e suscettibili di modifiche per chi si sposta tra il Montenegro, il Kosovo e la Serbia che si consiglia di verificare all'atto della partenza. (2 La carta d'identità viene accettata per un soggiorno fino a un massimo di 30 giorni. All'ingresso le autorità montenegrine rilasciano la licenza turistica), Romania, Repubblica Slovacca, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Tunisia (solo per chi si reca con viaggio organizzato), Turchia (solo per chi si reca con viaggio organizzato), Ungheria. Post correlato: carta d'identità rilascio e rinnovo.